BENESTARE Il vicesindaco Vincenzo Rocca guarda a Fratelli d’Italia

663

Facendo seguito alla telefonata intercorsa con la Sig.ra Gianna Fracasso confermo che siamo un gruppo di persone composto da amministratori locali, ex amministratori locali, professionisti, artigiani e semplici cittadini coscienti che le condizioni sociali della provincia di Reggio Calabria stanno attraversando i momenti più difficili della sua storia, sia per la mancanza di rappresentanza locale, sia per il totale abbandono della politica in generale che non ha saputo interpretare i reali bisogni dei cittadini che vivono in questo lembo di terra.

La politica con il suo fare disfattista ha causato l’allontanamento di tante persone oneste uomini e donne e specialmente nei giovani si è ingenerato un sentimento di repulsione verso di essa.

Questo stato di cose a noi, persone del fare, produce una certa ribellione interna che ci induce ad impegnarci ancora di più per affermare che la politica e quindi il bene comune deve essere portato avanti con sempre maggiore sforzo e determinazione.

Chi scrive è stato Sindaco del Comune di Benestare (RC) dal 1999 al 2009, è stato rappresentante della Comunità Montana “Aspromonte Orientare” di Bovalino (RC) con il ruolo di Vice-Presidente dal 2005 al 2007, è stato candidato alla provincia di Reggio Calabria nell’anno 2006 con la lista di “Italia dei Valori” nel Collegio di “Benestare-Bovalino-Ardore” ottenendo un bagaglio di 1.200 voti e risultando il primo dei non eletti..

Dopo questo mio piccolo excursus, unitamente al mio gruppo con il quale stiamo osservando con attenzione la linearità politica che i “ Fratelli d’Italia” stanno portando avanti e sentendoci vicini a questa operosità ed ideali, chiediamo di poter avere un incontro con i vertici di “Fratelli d’Italia” al fine di valutare la possibilità di una intesa operativa.

F.to  Prof. Vincenzo Rocca

Capo-gruppo di minoranza

Consiglio Comunale di Benestare (RC)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.