Mar. Mag 11th, 2021

Ricorrendo il secondo anniversario della morte del piccolo Nicolas Umbaca, Lunedì 21 gennaio alle ore 17.00, presso il Santuario di Maria SS. di Pugliano di Bianco, sarà celebrata una messa in suffragio della sua anima. Nicolas è una delle purtroppo numerose vittime di malasanità, rimasto tetraplegico per delle manovre errate al parto. I medici che hanno operato il giorno della sua nascita presso l’Ospedale T. Evoli di Melito Porto Salvo nel 2004, sono già stati condannati in primo grado dal Tribunale di Reggio Calabria per lesioni gravissime e il prossimo 30 gennaio sarà celebrato il processo di Appello dinanzi alla Corte di Appello di Reggio Calabria. Uno dei due medici intervenuti è stato, inoltre, condannato per falso in atto pubblico pluriaggravato per aver falsificato la cartella clinica relativa al parto, condanna confermata in appello e per la quale è pendente giudizio di Cassazione. Il genitori Carmela e Francesco e le sorelle ringraziano quanti sono rimasti loro accanto in questi anni e quanti vorranno partecipare alla funzione.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.