Congresso Pd, a Catanzaro Zingaretti incassa il 50% e Martina il 40%

438

I risultati emersi dalle convenzioni dei circoli della federazione provinciale: 1206 voti per il governatore del Lazio, 972 per il segretario uscente

L’area del Pd che in provincia di Catanzaro fa riferimento al governatore del Lazio Nicola Zingaretti, a conclusione delle convenzioni dei circoli della federazione provinciale che si sono concluse domenica 27 gennaio, comunica i dati venuti fuori dalle 56 assemblee congressuali autorizzate dalla commissione di garanzia, che hanno registrato la partecipazione di 2430 votanti. Zingaretti ha ottenuto il 50% con 1206 voti. A seguire il segretario uscente Maurizio Martina con il 40% (972 voti), quindi Roberto Giachetti (4,36%, 106 voti), Francesco Boccia (4,93%, 120 voti), Dario Corallo (0,82%, 20 voti) e Maria Saladino (0,24%, 6 voti).
«Questi – si legge in una nota diffusa dall’area Zingaretti – sono i risultati reali e non quelli diffusi a caldo al solo scopo di enfatizzarli a fini interni, e non, come invece sarebbe opportuno, per rilanciare il Partito democratico. Obiettivo, invece, che è al centro dell’iniziativa politica della mozione a sostegno della candidatura di Nicola Zingaretti, che in Calabria vuole rapidamente celebrare il Congresso regionale del partito per porre fine alla gestione commissariale e continuare a sostenere lo sforzo che Mario Oliverio sta portando avanti per concretizzare il programma di rinnovamento sul piano economico e sociale nell’interesse della comunità calabrese».

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.