Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

ECCELLENZA: RIVOLUZIONE SIDERNO. DODICI NUOVI ACQUISTI

353

Novità anche a livello dirigenziale

Autentica rivoluzione in casa  Siderno sia in campo dirigenziale sia nella rosa dei giocatori. La pesante sconfitta subita domenica contro la Paolana ha indotto i dirigenti a correre ai ripari per evitare il pericolo retrocessione. I quadri della società si sono arricchiti con l’ingresso in qualità di direttore tecnico di Felice Melchionna, ex tecnico di Hinterreggio. Altro ingresso è quello di Paolo Laganà in qualità di Team Manager e accompagnatore ufficiale della squadra. Arriva anche la collaborazione di un altro veterano della categoria Pasquale Rogolino.

I nuovi arrivati, in perfetta intesa con il Dg Francesco Vumbaca, si sono subito messi al lavoro ed hanno fatto arrivare a Siderno un gruppo di nuovi giocatori da mettere immediatamente a disposizione dell’allenatore Gianni Fiorenza. I nuovi giocatori ingaggiati sono Damian Cybulko, portiere classe ’96 alto 188 proveniente dal Piombino (Eccellenza laziale), Ledesma Beresiarte, difensore di nazionalità argentina che ha giocato recentemente in Sardegna (Eccellenza), Salvatore Tozzo, centrocampista originario di Catanzaro, classe 1995 ex Catanzaro e Corigliano, ed ancora Eduardo Panichi, trequartista classe 19998, alto 1,85 e dotato di grande tecnica e velocità, proveniente dalla Fortis Juventus, Riccardo Barranca, centrocampista classe 1997, ex Roccella, Pietro Simonetta, terzino classe 1999 ex Roccella, Alejiandro Almagro, difensore centrale, alto 198 cm, spagnolo classe 1997 provieniente dalla serie C spagnola, Angelo Camallerjason, centrocampista di origini italiane con passaporto belga proveniente dalla serie C Greca, Leonardo Medica Sidibè, centrocampista classe ’99 esterno destro. Proveniente dalla Serie C spagnola, Basilio Alejio, mezza punta argentina con passaporto italiano proveniente dalla serie B argentina. Riccardo Cossu, difensore esperto classe 1982, 188 cm, con importanti trascorsi tra  Lega Pro e Serie D e infine Angelo Paoli, terzino sinistro classe 2001 proveniente dalla Reggina. Insomma tutto daccapo: quasi un squadra interamente nuova e, a quanto affermano alcuni dirigenti la campagna di rafforzamento si dovrebbe concludere con qualche altra sorpresa. Primo obiettivo ritrovare l’entusiasmo della tifoseria già domenica contro il Cotronei.

ARISTIDE BAVA

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.