Roccella: convegno sull’ “inquinamento elettromagnetico”, presso l’Ex Convento dei Minimi

621

Nel pomeriggio di sabato, l’ Ex Convento dei Minimi di Roccella Jonica, ha ospitato un convegno avente come tema l’ “inquinamento elettromagnetico”. Un incontro realizzato per rendere note le cause di questo fenomeno, riscontrabili nel progresso tecnologico degli ultimi decenni che, per la sempre maggiore richiesta di elettricità, determinano un considerevole aumento dell’esposizione a campi elettromagnetici. Da questo è nato il fenomeno che prende il nome di elettrosmog o inquinamento elettromagnetico, un tema che assume ogni giorno maggiore rilevanza nella nostra quotidianità, dimostrando scientificamente quanto i campi elettromagnetici influiscano su tutti gli organismi viventi. Gli effetti messi in evidenza all’incontro riguardano il rischio di un aumento di tumori; le modifiche strutturali e funzionali del sistema riproduttivo; deficit di apprendimento e di memoria; disturbi neurologici; impatti negativi sul generale benessere degli esseri viventi. Necessarie, dunque, imminenti soluzioni.

INTERVISTE ALL’INTERNO DI TG NEWS

redazione@telemia.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.