Mar. Gen 19th, 2021

Entusiasmo tra i giallorossi dopo il clamoroso successo sulla capolista

La prestigiosa vittoria dei giallorossi contro il Bari, armata calcistica sinora imbattuta, ha mandato in delirio l’ intero ambiente sportivo. Una festa di sport, in campo e sugli spalti, nel segno della cordialità sportiva tra le due tifoserie, vissuta con intensità e autentico spirito sportivo.

Un’impresa indelebile quella dei giallorossi, per il risultati e per la prestazione fornita al cospetto di una squadra che mette i brividi in questa categoria solo a leggere i nomi dei calciatori in organico. Una partita che ha detto molto in casa giallorossa e che apre orizzonti nuovi per il prosieguo del torneo.

Un dato su tutti: negli ultimi otto turni la Cittanovese è la squadra che ha conquistato, dopo il Bari, più punti in classifica, segnale di un cammino importante che ponte la compagine pianigiana in piena zona playoff e che, nell’ambito di una classifica comunque corta, la vede al riparto dalla zona calda. Squadra che, è vero, incassa qualche rete di troppo, ma che in avanti sa fare molto male agli avversari: i tre gol rifilati alla difesa del Bari, la dicono tutta sul potenziale offensivo dei giallorossi e sulla filosofia di gioco.

Dinamismo, pressing, ritmi vertiginosi impressi alla manovra, cura meticolosa degli schemi, sono le caratteristiche che sinora hanno portato i pianigiani nella parte nobile della classifica, assicurando uno spettacolo calcistico di livello. L’arma in più dei giallorossi contro il Bari, oltre agli exploit dei singoli, è stato il collettivo, e soprattutto, a livello tattico, l’equilibrio che mister Zito ha dato alla squadra. Scelte coraggiose, rivelatesi vincenti, quelle del tecnico che ha dovuto lasciare fuori formazione pezzi pregiati pur di assicurare una maggiore stabilità in campo.

La prossima tappa dei pianigiani sarà Messina, in casa dell’Acr, altro nome eccellente in cerca di riscatto. Occorrerà dimenticare subito il Bari: sarà una partita difficile in un campionato che non consente di abbassare mai la guardia.

FLAVIA BRUZZESE (Gazzetta del Sud)

 

 

 

 

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.