SERIE D | CITTANOVESE, MORALE ALTO. ORA SI GUARDA AI PLAYOFF

301

Domani la trasferta a Messina. Mister Zito: “Se stiamo attenti abbiamo i mezzi per giocarcela con chiunque.

La prestigiosa vittoria contro il Bari resta incastonata nella bacheca dei ricordi. E’ un risultato storico che la Cittanovese si lascia alle spalle ma che infonde alla squadra un entusiasmo che si è continuato a respirare per tutta la settimana.
Il morale è alle stelle ma mister Zito riporta i suoi con i piedi per terra: c’è da guardare avanti e domani il calendario riserva la sfida con un’altra grande del campionato, l’Acr Messina, che però a differenza del Bari si trova quasi in fondo alla classifica alla ricerca di quella inversione di marcia che sin qui per tanti motivi non è mai riuscito a effettuare.
Fare punti a Messina significherebbe per la Cittanovese dare una svolta effettiva al proprio campionato coltivando concretamente l’obiettivo playoff. E poi, contro l’Acr c’è una motivazione in più che ricomprende tutto l’ambiente giallorosso, squadra e tecnico compresi.
Questa è terra di sentimenti amaranto, mister Zito per più di un decennio è stato l’allenatore delle giovanili della Reggina e parecchi tra i pianigiani si sono formati in quelle squadre giovanili respirando a pieni polmoni l’aria del derby. Sarà insomma una partita come le altre solo per i siciliani, non per la Cittanovese, una squadra peraltro – per dirla con mister Zito – che – se rimante attenta, in questo campionato può giocarsela con chiunque”:
Quanto alla formazione, il tecnico avrà solo l’imbarazzo della scelta: tranne gli under Manuseto (out) e Genovesi (in dubbio), gli altri sono arruolabili e la concorrenza, decisamente stimolante, per un posto nell’undici titolare è davvero tanta.

MESSINA-CITTANOVESE A PORTE CHIUSE

Si comunica che, per disposizione della Questura di Messina, l’incontro tra Acr Messina e Calcio Cittanovese, in programma domenica alle 14.30 al Franco Scoglio, verrà disputato a porte chiuse. Il provvedimento, per motivi di ordine pubblico, è stato emesso per sette giorni in attesa che venga definito l’iter per la licenza definitiva all’organizzazione dei pubblici spettacoli.
In conseguenza di ciò, la società ACR Messina ha sospeso la prevendita dei biglietti. I tifosi già in possesso del tagliando d’ingresso possono chiedere il rimborso presso il punto vendita in cui hanno acquistato il titolo di ingresso.

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.