Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

SERIE D GIRONE I: IL PUNTO DOPO LA DICIOTTESIMA GIORNATA

171

La diciottesima giornata del campionato di SERIE D girone I (segnata dalla tragica scomparsa di Francesco Lo Prete… sostenitore del Castrovillari colto da malore al termine della partita che ha visto contrapporsi i rossoneri al Portici) fa registrare gli ennesimi successi delle prime due della classe, Bari e Turris, che, tra le mura amiche, superano il Messina, arresosi nella ripresa quando Piovanello e Neglia sono stati lesti a capitalizzare due pregevoli assist di Simeri, e il Roccella caduto con un pesantissimo 5-0 nel quale, al termine di novanta minuti dove ha prevalso il micidiale strapotere offensivo dei corallini, non poteva mancare l’apporto di bomber Longo il cui doppio sigillo ne rafforza ulteriormente il primato in vetta alla classifica marcatori. Pugliesi e campani continuano, così, il loro duello a distanza anche se rimane più che corposo il vantaggio dei galletti che, nel giorno dell’Epifania, regalano ai propri sostenitori la quattordicesima perla stagionale. Perde il Castrovillari (1-3 casalingo contro il Portici) venendo, così, staccato dal Marsala, adesso terzo, che, con un 2-0, firmato Lo Nigro e Manfrè, ha la meglio sul sempre più ultimo Rotonda. Ritorna finalmente alla vittoria la Palmese che, al termine di una partita molto nervosa, grazie a un calcio di rigore di Bonadio, messo a segno a sei minuti esatti dallo scoccare del novantesimo, ha ragione sul Città di Messina caduto al Franco Scoglio a distanza di tre mesi dall’ultima battuta d’arresto casalinga. Neroverdi che balzano, così, al quarto posto a pari merito con il Gela (0-0 in trasferta contro l’Igea Virtus), la Cittanovese (1-1 al Morreale Proto contro la Sancataldese ripresa grazie ad Abayian) e la Nocerina che, nonostante il doppio vantaggio in quel di Locri, subisce la rimonta dei padroni di casa andati in rete con De Marco e Carbone. Per l’undici di Pellicori il punticino conquistato davanti ai propri sostenitori è il primo da quando ha riaperto i battenti il Comunale. Rinviata, infine, a data da destinarsi, a causa delle avverse condizioni climatiche, la sfida in programma al Tupparello tra l’Acireale e il Troina.

Francesco Lacquaniti – rcsport

 
Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.