Sab. Apr 17th, 2021

Nella diciannovesima giornata di questo avvincente campionato di serie D del girone I, spicca fra tutte il bel derby tra Palmese e Castrovillari che finisce a reti inviolate . Entrambe le squadre a più riprese hanno provato a portarsi in vantaggio ma oggi l’hanno fatta da padrone le difese. Il Locri subisce un bruttissimo ko, prendendo ben 5 reti dal Portici. Il Roccella che ha ospitato il Marsala andata sotto nel primo tempo, pareggia i conti nella ripresa e la gara termina con la posta in palio divisa tra le parti. Infine la Cittanovese fuori casa, sul campo del Rotonda, vince e convince con il minimo sforzo e si posiziona nelle zone alte di classifica.

PALMESE – CASTROVILLARI 0-0

Finisce sul nulla di fatto la sfida giocatasi al Giuseppe Lopresti tra la Palmese e il Castrovillari in un pomeriggio, dai tipici tratti invernali, che non passerà certo alla storia per quanto visto sul rettangolo verde.

Dopo un primo tempo nel quale le due contendenti si sono affrontate prediligendo, seppur a tratti, le buone giocate, anche se, a parte una conclusione di Mistretta che costringe Galluzzo a deviare in calcio d’angolo, di occasioni vere e proprie se ne contano ben poche, nella ripresa è ancora Mistretta ad avere l’opportunità più ghiotta quando, su un’uscita avventata del numero uno rossonero che lascia sguarnita la porta, da posizione estremamente defilata coglie la parte alta della traversa. Il resto dei secondi quarantacinque di gara dice poco o nulla e anche se è la Palmese a tenere il pallino del gioco senza riuscire, però, a graffiare, recriminando nel finale un possibile calcio di rigore su Ouattara lanciato a rete, le due squadre preferiscono accontentarsi di uno 0-0 che muove la classifica.

Per i lupi del Pollino, reduci dal tonfo interno contro il Portici, il punto conquistato in terra reggina va più che bene, mentre per l’undici di Franceschini, che in casa non riesce a vincere dallo scorso 25 novembre, è lecito attendersi molto di più.

PORTICI – LOCRI 5-1

Nel match valevole per la diciannovesima giornata il Locri è stato ospitato dal Portici tra le mura dello stadio “San Ciro”. La gara sin da i primi minuti è accesa dai repentini cambi di gioco. Prima vanno in vantaggio i padroni di casa dopo un minuto con un bel diagonale di Imronta che non lascia scampo all’estremo difensore calabrese. I granata pareggiano i conti grazie alla complice deviazione al 3’pt del difensore avversario Sall. I padroni casa a questo punto si riversano insistentemente in attacco e al 18’pt si riportano in vantaggio con Di Prisco. L’undici di Chianese non si accontenta della seconda marcatura e fa tris al 25’pt ancora una volta con Improta che questa volta segna di testa. La prima frazione di gara termina quindi con i padroni di casa in vantaggio. Nella ripresa il Locri cerca di accorciare le distanze ma è ancora il Portici che segna un’altra rete, la quarta, al 10’st con Onda. La sua conclusione non lascia scampo al portiere avversario. La gara ormai è a senso unico e gli azzurri segnano addirittura la quinta rete al 29’st con D’Angelo. La gara prosegue senza ulteriori sussulti fino al fischio finale del direttore di gara.

ROCCELLA – MARSALA 1-1

Nella seconda giornata di ritorno il Roccella ha ospitato tra le mura amiche il Marsala, squadra ostica e difficile da battere. La gara ha visto da subito portarsi in avanti il Marsala che in più di un’occasione ha sfiorato la rete con i suoi attaccanti. I calabresi si sono difesi molto bene e l’estremo difensore Spano è riuscito ad effettuare delle belle parate. La rete che sblocca la partita è arrivata solamente al termine della prima frazione di gioco, al 47’pt ad opera del difensore siculo Galfano, sugli sviluppi di un calcio piazzato. La seconda parte di gara riprende con i padroni di casa da subito in avanti alla ricerca del pareggio. Sugli scudi il portiere avversario Giappone che in più di un’occasione salva la sua squadra dalla rete. Il gol è nell’aria e infatti al 18’st arriva il pareggio dei calabresi grazie alla bella realizzazione di Adusa. La gara a questo punto procede da prima con i padroni di casa che cercando di raggiungere il raddoppio nell’immediato e poi a causa del calo fisiologico naturale difendersi dagli attacchi dell’undici siculo. La gara quindi termina con un pareggio e la posta in palio divisa tra le parti.

QUI RISULTATI E CLASSIFICA DOPO LA 19° GIORNATA

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.