Sab. Gen 16th, 2021

Quasi una festa presso la Chiesa parrocchiale di San Nicola in Siderno superiore per presentare il progetto d’accoglienza di due famiglie nigeriane, provenienti dalla tendopoli di San Ferdinando di Rosarno. E’ stato Don Piero Romeo, Vicario generale della Diocesi di Locri-Gerace, che fatto gli onori di casa unitamente al Parroco Don Giuseppe Alfano, per presentare ai membri del Consiglio Pastorale Parrocchiale, ai Membri della Caritas parrocchiale, ai rappresentati delle Confraternite e a tutti i gruppi e organismi parrocchiali il progetto. Don Piero, dopo aver espresso un vivo ringraziamento al Parroco e all’intera Comunità per la disponibilità pionieristica manifestata all’iniziativa, ha posto con forza la necessità delle opere di carità come autentica e normale continuazione della preghiera vera in ogni Comunità. E tra le opere di carità attualmente – ha detto – emerge l’esigenza dell’accoglienza ai bisognosi, ai profughi e agli stranieri in difficoltà. Lo stesso Don Piero e alcuni Responsabili diocesani della Pastorale della Famiglia hanno inoltre dato suggerimenti e consigli riguardo alle modalità della gestione dell’ospitalità. I presenti hanno manifestato disponibilità a collaborare con l’Equipe della Caritas Parrocchiale nelle varie necessità che di volta in volta potranno emergere nel corso del progetto di accoglienza. L’incontro si è concluso con un momento di preghiera e con l’annuncio che il Vescovo Mons. Francesco Oliva domenica 27 gennaio 2019 alle ore 17,30 celebrerà la S. Messa nella Chiesa Parrocchiale di San Nicola, per poi salutare le famiglie accolte a Siderno Superiore e dare avvio al periodo di accoglienza.

Aristide Bava

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.