Ven. Apr 16th, 2021

Il Gip di Locri, dott. Domenico Di Croce, nel convalidare l’arresto in flagranza del cinquantenne del posto A.P., responsabile dei reati di resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni personali, rifiuto di indicazioni sulla propria identità e maltrattamento di animali, ha rigettato nella giornata di ieri la richiesta di applicazione di misura cautelare avanzata nei confronti dell’indagato, disponendone l’immediata remissione in libertà se non detenuto per altra causa. 

 

A.t. ecodellalocride.it

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.