Lun. Giu 14th, 2021

Dopo l’interpellanza presentata dal deputato di Forza Italia Francesco Cannizzaro, che chiedeva di far luce sul caso di Sissy Trovato Mazza e arrivare al più presto a risolvere l’intricato giallo, arriva la risposta del governo per bocca del sottosegretario alla Giustizia Vittorio Ferraresi. Secondo quanto sostiene il parlamentare azzurro la risposta dell’esponente di governo è stata chiara e decisa. “il ministero – afferma Cannizzaro nella risposta ricevuta – si è subito attivato proprio nella direzione richiesta dall’intrepellanza, demandando agli inquirenti la richiesta di ulteriori e certosini accertamenti e chiedendo l’acquisizione di ulteriori dati riguardanti il traffico telefonico della vittima, ad oggi inspiegabilmente non presentati”. Il deputato Cannizzaro fa sapere  che nei giorni, tra l’11 e il 14 febbraio, sono partite le visite ispettive e amministrative presso il carcere della Giudecca a Venezia dove l’agente di polizia penitenziaria di Taurianova lavorava.

IL SERVIZIO ALL’INTERNO DEL TGNEWS

redazione@telemia.it

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.