Mar. Apr 20th, 2021

Alla chiusura dei riflettori sulla Borsa Italiana per il Turismo di Milano il consuntivo per gli Operatori turistici della Locride è stato decisamente positivo. A molti tour operator stranieri è sembrata, infatti, particolarmente interessante quest’anno la promozione del territorio della Locride . Secondo i dati diffusi dagli appartenenti alla Cooperativa Turistica Jonica Holidays ,- consorzio di operatori turistici della Riviera dei Gelsomini – sono stati piu’ almeno un centiunaio gli operatori turistici internazionali che si sono incontrati con gli addetti ai lavori del territorio locrideo. E molti di questi hanno approfondito la situazione del territorio particolarmente interessati alle offerte proposte. Sembra, infatti, che la Locride stia diventando particolarmente gradevole per i gusti dei Tour operator stranieri. Almeno questa è l’impressione che hanno avuto i responsabili della Jonica Holidays che hanno partecipato a quella che è considerata la più prestigiosa fiera internazionale dedicata al turismo. Una occasione importante sfruttata bene dai dirigenti del Consorzio che negli incontri con i numerosi tour operator, nazionali ed internazionali, hanno illustrato le bellezze naturali e le peculiarità enogastronomiche del territorio Locrideo. Grazie ad offerte di carattere variegato i tour operator interessati e motivati ad assumere la Riviera dei Gelsomini come nuova destinazione delle loro mete vacanziere sono sensibilmente cresciuti rispetto allo scorso anno. . In molti hanno anche fatto delle richieste mirate per offerte integrate tra mare, montagna, cultura, arte, storia, folklore, enogastronomia e turismo da diporto. Richieste che il territorio è certamente in grado di soddisfare Giusta la soddisfazione di Maurizio Baggetta e Maurizio Reale presidente e vicepresidente del Consorzio per il lavoro svolto e per i risultati ottenuti. La partecipazione alle fiere internazionali del turismo è sempre una buona occasione per dare visibilità ai territori ma è la Bit, in modo particolare, che viene considerata il miglior trampolino di lancio per territori come questo della locride che può offrire offerte e servizi perfettamente attinenti alle richieste dei Tour Operator. I punti forti sono stati le bellezze naturali, l’archeologia la vicinanza mare-monti ma anche e soprattutto l’enogastronomia e il folklore che accomunati alla possibilità di far visitare i borghi antichi con le loro peculiarità sono grandi attrattori per il settore turistico. Al di la delle parole . adesso si attendono i fatti e gli Operatori turistici sono convinti che quest’anno le percentuali delle presenze aumenteranno sensibilmente.

Aristide Bava

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.