Bovalino (Rc): oggi ricordiamo Eugenio Cuzzocrea assistente capo presso il Commissariato di P.S.

626

Eugenio Cuzzocrea, Assistente capo presso il Commissariato di P.S. di Bovalino, è morto il 17 febbraio 2013 dopo due mesi di malattia. Nulla hanno potuto i medici contro un male che lo ha prostrato prima psicologicamente e poi fisicamente. Eugenio era nato a Reggio Calabria il 31 marzo 1966 e lascò nella più triste sofferenza la moglie e due figli. Era benvoluto da tutta la cittadinanza per i suoi modi affabili e riservati ed il suo attaccamento alla divisa. Entrato giovanissimo nella Polizia di Stato ha fatto parte della squadra di P.G. a Locri e dopo al Commissariato di P.S. di Bovalino, dove prestava servizio, ricevendo parecchi encomi per aver partecipato a molte operazioni investigative. Donatore di sangue, è stato proprio a seguito di una donazione che ha scoperto di essere stato colpito dalla leucemia. Sembrava che tutto stesse andando per il meglio per il meglio sen non ché la sopravvenuta polmonite gli è stata fatale.
Eugenio Cuzzocrea, Assistente Capo presso il Commissariato di P.S. di Bovalino, la cui prematura scomparsa lascò un vuoto incolmabile in tutte le persone che lo hanno conosciuto ed apprezzato. In pochi mesi, una breve quanto terribile malattia ha portato via un uomo dedito alla famiglia ed al lavoro, per tanti anni apprezzato agente della Polizia di Stato e stimato commissario di campo F.I.G.C.

 

Onore ai caduti

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.