COMUNALI A SAN LUCA | SGARBI E LA CHIRICO GIA’ NELLA LISTA DI DAVI ?

837

E ci sarebbe anche Nino Cento, testimone di Giustizia a Cittanova.

In attesa di convincere alcuni sanluchesi, tra i quali un nuovo avvocato, a entrare a far parte della lista con cui tentare la scalata alla poltrona di primo cittadino di uno dei comuni più attenzionati d’Italia, Klaus Davi, il massmediologo che ha scelto di candidarsi a sindaco di San Luca, ha annunciato i nomi dei cittadini italiani che hanno sposato il suo progetto.
Quasi certa la presenza di Vittorio Sgarbi (sarebbe compatibile con la sua carica di sindaco di Sutri), Alberto Micelotta, storico collaboratore di Davi, Giuseppe Silvaggio, criminologo forense a Vibo Valentia, Nino Cento, testimone di giustizia a Cittanova, e la famosa giornalista Annalisa Chirico, attivissima nel settore della legalità e dei diritti per i detenuti un dottorato in Teoria politica alla Luiss. Scrive di giustizia, politica alla Luiss. Scrive di giustizia, politica, donne e collabora con “Il Foglio”: inoltre è presidente di “Fino a prova contraria” un’associazione che si batte per una giustizia giusta ed efficiente.
In merito, invece, alla raccolta firme per la presentazione della lista, Klaus Davi si dice certo che non ci saranno problemi: “Anche chi non la pensa come me non potrà rifiutarsi di firmare per consentire libere elezioni, per una questione di principio”.
Il massmediologo ribadisce che se non dovesse vincere è pronto a collaborare con il nuovo sindaco dai banchi dell’opposizione “Non farò come il Pd – dice Davì -. I provvedimenti buoni li voterò e li sosterrò anche mediaticamente”. Davi non esclude nemmeno possibili alleanze con la Lega: “Accordi con la Lega ? Non escluso nulla. Qui la posta in gioco sono il Sud e la Calabria, ma la mia resterà una lista civica”.
Se i candidati annunciati non si tireranno indietro, per completare la lista a Davi mancheranno ancora due o tre aspiranti consiglieri. E lui ha detto chiaro e tondo che devono essere di San Luca “altrimenti sarà una lista incompleta”.
Prima del confronto del prossimo 18 febbraio davanti alla telecamere di ReggioTv, il noto giornalista di orgini svizzere spera di poter annunciare la lista completa e definitiva.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.