Irto: «Si allarga il fronte del Sud contro il federalismo differenziato»

262

Anche il consiglio regionale della Campania approva un ordine del giorno. Irto: «Auspico che si prosegua su questa strada»

«Anche per la Calabria è motivo di soddisfazione che il consiglio regionale della Campania, presieduto da Rosa D’Amelio, abbia approvato un significativo ordine del giorno in materia di federalismo differenziato». Lo afferma il presidente del consiglio regionale della Calabria, Nicola Irto, che prosegue: «La decisione del “Parlamento” campano va nella direzione tracciata dall’assemblea legislativa calabrese che, nell’ultima seduta, ha approvato una risoluzione unanime, mettendo in mora il governo contro l’ipotesi di attribuire le deleghe previste dall’articolo 116 della Costituzione, senza aver definito preventivamente i livelli essenziali delle prestazioni sociali che devono essere garantite a tutti i cittadini italiani. Mi riempie d’orgoglio – prosegue Irto – il fatto che questo vasto fronte politico-istituzionale sia partito dal profondo Sud e auspico che nelle prossime settimane si prosegua su questa strada. Sulla questione del regionalismo rafforzato – conclude il presidente dell’Assemblea di Palazzo Campanella – i nostri Consigli regionali stanno svolgendo con senso di responsabilità il ruolo che viene loro attribuito dalla Costituzione quali espressioni della volontà democratica e autentici pilastri dell’architettura istituzionale del nostro ordinamento».

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.