Maltempo in Calabria: Allarme Rosso sulla fascia ionica e tirrenica. Scuole chiuse anche nella Locride

507

Violenti temporali e piogge torrenziali si stanno intensificando nella nostra regione. L’Allerta Meteo è di massimo livello per la Calabria,
dove sta continuando a diluviare ormai da molte ore.
Ieri La Protezione civile regionale ha diramato l’allarme rosso sulla fascia ionica e tirrenica, elevando l’allerta per la giornata odierna e facendo scattare tutte le misure di prevenzione.
Si intensificano piogge e temporali sparsi, con mareggiate lungo la costa e venti forti che hanno anche provocato la caduta di alcuni alberi.
Codice di allerta previsto a partire dalla tarda mattinata odierna,
ma i primi allagamenti si sono registrati già durante la notte in provincia di Crotone, dove la strada provinciale 52 che collega la frazione Papanice con il capoluogo è stata chiusa al traffico.
Mentre i vigili del fuoco di Catanzaro hanno soccorso una 25enne che nel tardo pomeriggio di ieri si era inoltrata con la propria auto in parco botanico della città e poi aveva perso l’orientamento a causa del sopraggiungere della notte e per le avverse condizioni meteo.
A Melito Porto Salvo una famiglia è stata fatta evacuare a scopo precauzionale perché la loro abitazione è vicina al torrente Tuccio, le cui acque sono ingrossate dalla pioggia.
Una forte grandinata ha interessato la zona di Copanello e che non sta risparmiando le altre zone del catanzarese, registrando episodi anche tra Squillace e Amaroni.
Preallarme che ha portato alla chiusura delle scuole in numerosi comuni, tra i quali Catanzaro, Reggio, Crotone e Lamezia Terme.
Tutte le scuole della Locride oggi rimarranno chiuse.
Nelle prefetture di Catanzaro e Reggio sono stati istituiti i centri coordinamento soccorsi per monitorare l’evolversi della situazione.

redazione@telemia.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.