Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

«Maldestro tentativo di svilire la discussione su Sorical»

129

I commissari liquidatori: «Alcune sigle sindacali sono male informate, altri diffamano per difendere i propri privilegi»

«È maldestro il tentativo di alcune sigle sindacali di svilire la discussione sulla Sorical con argomenti denigratori e diffamatori, atteggiamento tipico di chi non ha argomenti. Si tratta di vecchie pratiche, utilizzate in passato in Sorical, che abbiamo smantellato». È quanto affermano, in una nota, i commissari liquidatori della società.
«In questi anni in Sorical – è detto nella nota – abbiamo riconosciuto il ruolo che compete al sindacato, confronto anche serrato ma costruttivo, ma è inaccettabile che l’azione sindacale diventi strumento al servizio di singoli, o peggio di chi, utilizzando il ruolo di rappresentanza, tenta di condizionare per ottenere solo privilegi personali. Vogliamo mantenere il distinguo tra le posizioni espresse nelle note da Cgil da quelle dell’Uiltec. Siamo convinti che alcune sigle sindacali, male informate, agiscano in buonafede. Altre, invece, in malafede per non avere ottenuto i privilegi richiesti. È il caso della Uiltec che diffonde una nota offensiva e diffamatoria nei confronti di tutta la società. Per tale motivo, questa mattina sono stati convocati tutti i dipendenti con ruoli di responsabilità per la verifica del contenuto della nota e le determinazioni del caso».
«Abbiamo inoltrato richiesta di incontro – è detto ancora nella nota – ai tre segretari regionali per il 19 febbraio per fare chiarezza sui punti sollevati e dispiace apprendere dai media che la Cgil non si presenterà. In ogni caso confermiamo la nostra totale disponibilità, in qualsiasi momento, per discutere i temi a tutela dei lavoratori e dell’azienda».

 

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.