MORTA A POLISTENA LA RAGAZZA CHE ERA AFFETTA DA MENINGITE

3412

E’ morta durante la notte la ragazza di Gioia Tauro di 21 anni  che era affetta da meningite e che era ricoverata in isolamento da una settimana presso l’ospedale di Polistena.

Tutto questo dopo diversi giorni di terapia che non è riuscita a salvarle la vita.

Sembrerebbe che la causa dell’infiammazione mortale sia da ricondurre ad una sinusite conseguente ad un incidente avuto dalla giovane donna.

Non è prevista alcuna prassi nei confronti dei famigliari e di chi era stato a stretto contatto con la ragazza,  quindi, secondo i medici, non esiste alcun pericolo di contagio. 

 

redazione@telemia.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.