Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

RIACE, IL COMUNE DI ERCOLANO DONA GENERI DI PRIMA NECESSITÀ AI MIGRANTI

246

Pacchi di pasta e altri viveri sono stati consegnati al vicesindaco della cittadina jonica. Nei prossimi mesi ci sarà un incontro tra scolaresche

Pacchi di pasta e generi di prima necessità sono stati donati dalla città di Ercolano a quella di Riace, in provincia di Reggio Calabria, famosa per il modello di integrazione dei migranti. L’assessore all’Istruzione e Pari Opportunità del Comune di Ercolano, Lucia Busiello, ha incontrato nella città calabra il vicesindaco Giuseppe Gervasi al quale ha consegnato pacchi di generi alimentari che finiranno a persone e famiglie di migranti indigenti, raccolti dalla scuola elementare II circolo – Francesco Giampaglia e da alcuni commercianti ercolanesi tra i residenti del quartiere di Pugliano. Alla visita ha fatto seguito un giro in città.
«È stato molto toccante visitare Riace ed è stato triste constatare che purtroppo la rete di accoglienza costruita negli anni scorsi è andata praticamente distrutta», ha detto Busiello. «Sono poche le famiglie di migranti rimaste e il risultato sono centinaia di abitazioni e botteghe chiuse. Abbiamo consegnato al vicesindaco Gervasi dei pacchi di generi di prima necessità raccolti nei quartieri più popolari di Ercolano, a testimonianza della solidarietà che c’è tra persone in difficoltà».
Nei prossimi mesi la vicinanza tra Ercolano e Riace si concretizzerà in un incontro tra scolaresche: «Insieme ad alcuni istituti scolastici cittadini stiamo programmando una visita degli studenti delle nostre scuole agli studenti di Riace», dice il sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto. «Abbiamo già ricevuto l’adesione di diverse scuole e contiamo di realizzare questa iniziativa in primavera».

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.