SAN LUCA: KLAUS DAVI QUERELA FRANCESCO ANOLDO PER INSULTI OMOFOBI

648

«Vanno bene attacchi ma sono gravi i riferimenti alla sessualità»

 

«Sono favorevole alla dialettica politica, ma gli insulti omofobi no, non devono passare. Il suo modo di esprimersi non rappresenta i sanluchesi, che sicuramente non condividono i suoi toni omofobi. Non sono una ‘soubrette’, e gli aspetti personali non devono entrare nella campagna elettorale. Non è questo che vuole San Luca e non è questo che vuole la Calabria. Per questo ho dato mandato al mio avvocato, il dottor Francesco De Luca del foro di Vibo Valentia, di querelare per diffamazione aggravata Francesco Anoldo Scafaria».  Lo ha dichiarato il massmediologo Klaus Davi in merito alle dichiarazioni offensive rilasciate dall’altro candidato sindaco nel comune calabrese, Francesco Anoldo. «Farò causa sia in sede penale che in sede civile e i soldi che ricaveremo andranno interamente a favore della comunità di San Luca», conclude Klaus Davi. Sia Klaus Davi che Francesco Anoldo sono candidati sindaci a San Luca, municipio che non ha un primo cittadino da 4 anni.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.