SERIE C | REGGINA, BRUTTO KO IN EXTREMIS IN CASA DELLA VIRTUS FRANCAVILLA

378

Brutta sconfitta in extremis per la Reggina che cade di misura a Brindisi contro la Virtus Francavilla. Un ko che sicuramente non agevola la corsa playoff della squadra di Massimo Drago, reduce dal pareggio casalingo con il Potenza.

Prima frazione conclusasi in parità, priva di occasioni gol per entrambe le squadre e condizionata soprattutto dalle condizioni pessime del terreno di gioco.

Il secondo tempo è simile al primo. Squadre bloccate a centrocampo e la noia regna sovrana. Al 15′ però, un episodio accende la gara: Conson viene espulso per doppia ammonizione e la Reggina è costretta a giocare in inferiorità numerica.

La compagine allenata da Trocini a questo punto ci crede e impegna più volte la retroguardia amaranto che si fa trovare impreparata in una sola occasione: la più importante. Imbucata verso Gigliotti che viene atterrato in area da Solini, per l’arbitro non ci sono dubbi: calcio di rigore. E così a 7′ dalla fine la Virtus Francavilla passa in vantaggio con Sarao che batte l’incolpevole Confente.

La Reggina ci prova su calcio piazzato ma niente da fare: per onor di cronaca, amaranto troppo brutti per essere veri. Così non si va da nessuna parte.

Il tabellino della gara:
VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2) – Nordi; Caporale, Marino, Pino; Puntoriere (60′ Gigliotti), Folorunsho, Vrdoljak, Pastore (73′ Corado), Nunzella; Sarao, Partipilo (90′ Zenuni). a disposizione: Saloni, De Luca, Cason, Monaco, Tchetchoua, Cavaliere, Mastropietro, Albertini. Allenatore: Trocini.

REGGINA (4-3-3) – Confente; Kirwan, Gasparetto, Conson, Seminara (68′ Solini); Salandria (55′ Franchini), De Falco, Bellomo; Strambelli, Baclet (68′ Tassi), Sandomenico (61′ Redolfi). a disposizione: Farroni, Vidovsek, Pogliano, Procopio, Marino, Zibert, Doumbia, Tulissi. Allenatore: Drago

ARBITRO: Petrella di Viterbo (Nasti e Festa)

MARCATORI: 83′ Sarao

NOTE: Espulso al 58′ doppio giallo per Conson (R). Ammoniti: Franchini, Gasparetto (R), Corado (VF). Corner: 7-4, recupero: 2′ pt, 5′ st.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.