GIOIA TAURO : LAVORATORI REINTEGRATI AL PORTO

756

È stata depositata in data odierna l’ordinanza della Corte d’Appello di Reggio Calabria con la quale è stata parzialmente rigettata l’inibitoria proposta dalla Medcenter al fine di ottenere la sospensione dell’efficacia esecutiva della sentenza di primo grado in forza della quale abbiamo riottenuto il nostro posto di lavoro. La Corte d’Appello ha sospeso l’efficacia della sentenza limitatamente al risarcimento del danno fino al sette giugno, mentre ha mantenuto l’efficacia della sentenza relativamente al nostro reintegro nel posto di lavoro ed al diritto alle retribuzioni future. Questo è un altro capitolo di storia per i lavoratori del Porto di Gioia Tauro. Ancora una volta, esprimiamo un grande ringraziamento al nostro legale, Avv. Sabina Pizzuto la quale, ancora una volta, ha saputo con grande umanità e professionalita’ tutelare il nostro posto di lavoro ed ha fatto sì che ciò che è stato riconquistato, non venisse nuovamente perduto.

I lavoratori reintegrati

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.