GIOIA TAURO: STRISCIA LA NOTIZIA È TORNATA NEL GHETTO CIAMBRA

566

Dovrebbe andare in onda questa sera il servizio dell’inviata Stefania Petyx

L’inviata di Striscia la notizia Stefania Petyx è tornata nel primo pomeriggio di oggi a Gioia Tauro.

La trasmissioni di Canale 5 domani serà si occuperà nuovamente del quartiere Ciambra a Gioia Tauro.

Anche in quel caso era toccato all’inviata con il cappotto giallo e il bassotto, visitare il ghetto di Gioia Tauro.

La Ciambra
Il ghetto ciambra è un quartiere di case popolari occupate in cui vive una parte della comunità ex nomade di Gioia Tauro.

Il servizio di Striscia aveva suscitato molte polemiche all’interno della comunità gioiese.

I problemi
Rispetto a due anni fa è stata asfaltata la strada principale del ghetto ma i problemi restano ancora molti. Ci sono montagne di rifiuti abbandonati e gli scantinati dei palazzi sono sommersi dagli scarichi fognari.

Infatti sono tanti a pensare che l’unica vera soluzione sia l’equa dislocazione di chi vive nel quartiere e la demolizione delle palazzine con successiva riqualificazione della zona.

Le interviste
Stefania Petyx per il servizio che dovrebbe andare in onda domani ha incontrato il garante per l’infanzia della Regione Calabria Antonio Marziale, il commissario prefettizio che guida il comune di Gioia Tauro Antonio Reppucci e il giornalista di Gazzetta del sud Domenico Latino.

La ndrangheta fa schifo
Dopo aver lasciato il quartiere Ciambra Stefania Petyx è andata nel centro cittadino.

Si è avvicinata a molti gioiesi mostrando un cartello con la scritta la ndrangheta fa schifo.

Diverse le reazioni: molti giovani hanno condiviso il messaggio del cartello e hanno fatto una foto con l’inviata di Striscia.

La maggior parte degli anziani invece ha gradito meno l’iniziativa di Stefania Petyx.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.