IL PD SIDERNESE A CONGRESSO PER LE PRIMARIE

195

 Il Circolo del Partito Democratico , in vista del voto per le primarie del partito di domernica ha diffuso un comunicato stampa in cui afferma che il voto sia di fondamentale importanza anche per il futuro politico sidernese oltre che fondamentale per la vita del Partito. Per questo motivo, con lla sua nota ha voluto ricordare l’importanza del voto che si andrà ad esprimere per il Segretario e l’Assemblea Nazionale del partito fissata a Siderno , domenica 3 marzo, presso il salone dell’ Ymca, sul lungomare della città. Secondo il circolo sidernese, oggi diretto da Giusy Massara, sarà un voto “che disegnerà un partito in cui tutte le sensibilità possono esprimersi con il metodo del confronto democratico” evidenziando che “Le primarie sono, infatti, la più alta espressione di democrazia di un partito ma anche il modo per dare forza alle proposte di chi ci guiderà nelle prossime sfide”. Le frecciate all’attuale coalizione che governa il Paese sono chiare “Le primarie ci consegnano politici che rappresentano il risultato dell’adesione al consenso popolare; i candidati alle primarie non sono personaggi in lite tra loro che cercano consenso attraverso slogan televisivi. Sono persone serie che presentano programmi plausibili, ben strutturati che parlano di una realtà spesso drammatica che ogni politico, ogni democratico, ogni partito costituzionale sa di dover conoscere e rispettare per poter proporre soluzioni adeguate di fronte alla sofferenza di uomini, donne e bambini. Il nostro Paese deve tornare alle idee ed ai principi di uguaglianza e giustizia sociale con rigore e perseveranza. Non possiamo lasciare ulteriori margini di manovra ad un governo che sta demolendo l’immagine e le funzioni della nostra democrazia, criminalizzando la solidarietà in tutte le sue forme, nondimeno attraverso la sponsorizzazione di uno pseudo- regionalismo differenziato, il cui unico obiettivo è quello di aumentare il gap tra nord e sud”. A questa premessa l’invito ai sostenitori di ripartire da queste cose , con la ricollocazione del Partito Democratico nell’alveo della scelta popolare e democratica e fare diventare grande questo momento con l’appello ” a tutti i cittadini che credono nella possibilità di poter costruire quel cambiamento e riaccendere quella speranza di cui la Calabria ha bisogno, a recarsi al seggio e votare. I candiodati – ricordano i Dem – sono Roberto Giachetti, Maurizio Martina e Nicola Zingaretti e possono votare tutti gli iscritti al Pd in regola con il tesseramento, nonché tutte le elettrici e gli elettori che “dichiarino di riconoscersi nella proposta politica del Partito Democratico”. Il seggio rimarrà aperto dalle ore 8 alle ore 20.

ARISTIDE BAVA

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.