Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Il tour mondiale di Noa fa tappa a Cittanova

295

La nota artista israeliana sarà in concerto il 6 aprile al Teatro Gentile. L’evento sarà presentato nel corso di una conferenza stampa il 2 aprile

Sarà al teatro Gentile di Cittanova una delle due tappe italiane della cantante Noa, star internazionale attualmente impegnata nel tour mondiale che toccherà Toronto, New York, Tel Aviv, Barcellona, Berlino, Roma. L’evento, organizzato dall’Associazione Kalomena, nell’ambito della XVI Stagione Teatrale, col patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Cittanova, della Presidenza del Consiglio Regionale della Calabria e della Città Metropolitana di Reggio Calabria, sarà presentato presso il Foyer del Teatro Gentile di Cittanova martedì 2 aprile alle ore 16. Alla conferenza stampa parteciperanno il Presidente dell’Associazione Culturale Kalomena Girolamo Demaria, il Sindaco di Cittanova Francesco Cosentino e la rappresentante dell’Osservatorio regionale sulle violenze di genere Clelia Bruzzì.

Cresciuta tra Yemen, Israele e Stati Uniti, Achinoam Nini in arte Noa, è una cantautrice, poeta, compositrice, percussionista, relatrice, attivista e madre di tre bambini.
Insieme al suo storico collaboratore musicale Gil Dor, stimato musicista e co fondatore della Rimon School of Music, Noa ha pubblicato 15 album e si è esibita nei luoghi più importanti e prestigiosi del mondo come la Carnegie Hall e la Casa Bianca e ha cantato per tre Papi. Cresciuta artisticamente sotto la guida di Pat Metheny e Quincy Jones, ha condiviso il palco con leggende come Stevie Wonder, Andrea Bocelli e Sting.
Oltre che per la sua prolifica attività musicale, in Israele Noa è nota anche per essere la più importante sostenitrice culturale del dialogo e della convivenza nel Paese con la sua “voce della pace”.
Tra i tanti premi che ha ricevuto figurano: Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana (una delle onorificenze più importanti del Paese), Pellegrino della Pace da parte dell’Ordine Francescano di Assisi (premio assegnato in passato a Bill Gates e Madre Teresa), e il Christal Award del Forum Economico Mondiale. Noa è la prima ambasciatrice israeliana dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura e fa parte di numerose organizzazioni a favore dei diritti umani e della pace in Israele e in tutto il mondo.

Per l’occasione, nella giornata del 6 aprile, presso la villa comunale di Cittanova Noa visiterà il Giardino dei Giusti, che il Sindaco della città dedicherà formalmente a donne ed uomini ”Giusti tra le Nazioni”.
Incontrerà, inoltre, una delegazione dell’Osservatorio regionale sulle violenze di genere, istituito presso il Consiglio Regionale della Calabria.
Mentre la sera, nel corso del concerto, a Noa sarà assegnato, quale “Messaggera di pace e Voce dei diritti umani”, il significativo riconoscimento “Ulivo-Mediterraneo”, simbolo dell’omonimo progetto ideato dall’Associazione Kalomena, che coniuga musica e impegno sociale.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.