Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Locri, mercato settimanale nel caos: ambulanti furiosi col Comune

223
Amministrazione comunale «sorda e cieca alle necessità degli ambulanti». È l’accusa lanciata dagli esercenti che ogni venerdì espongono le loro merci al mercato settimanale di Locri. Il motivo del malcontento è tutto da ricercarsi nell’azione avviata dall’amministrazione finalizzata a regolarizzare il pagamento della Tosap da parte degli ambulanti. Pagamento che gli operatori commerciali non effettuerebbero dal lontano 2016. «Non possiamo più tollerare – ha affermato l’assessora Anna Baldassarre – questa situazione di disordine».

Secondo il segretario della Fiva-Confcommercio Bruno Quattrone, e del rappresentante degli ambulanti Sebastiano Garilli, a determinare l’incresciosa situazione sarebbe stata la pessima organizzazione dell’ufficio preposto ad incassare il Tributo che «per tre anni è stato a dormire. Non si è mai attivato per sollecitare il pagamento». Poi all’improvviso lo scorso 19 febbraio i commercianti si sono visti recapitare la richiesta di regolarizzare il pagamento dell’occupazione di suolo pubblico per gli anni dal 2016 al 2018. Nella missiva era spiegato che il pagamento doveva avvenire «in unica soluzione entro il 20 marzo 2019». In caso di mancato adempimento, sarebbero stati «immediatamente esclusi dal mercato».

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.