MONASTERACE: COSIMO RUGA CONDANNATO A 24 ANNI PER ASSOCIAZIONE MAFIOSA ED ALTRO. ASSOLTO PER L’OMICIDIO DEL FRATELLO

1816

La Corte di Assise di Locri presieduta dalla Dott.ssa Amalia Monteleone ha condannato Giuseppe Cosimo Ruga alla pena di 24 anni di reclusione e l’interdizione perpetua dai pubblici uffici,  più al pagamento delle spese processuali, per ASSOCIAZIONE PER DELINQUERE DI STAMPO MAFIOSO, capo 4 intestazione fittizia di beni, capo 5 estorsione, capo 8 danneggiamento capo 9 pestaggio  esclusa l’aggravante , assolto dal capo 2 relativo all’omicidio del fratello Andrea. Assieme a Ruga sono stati condannati per reati diversi Antonio Franco (4 anni e 2 mesi), Ruga Maria Concetta (3 anni), Salvatore Certomà (2 anni e 4 mesi), Giorgio Vertolo (2 anni e 4 mesi) e Filippo Amato (6 mesi). Ruga Cosimo, Papaleo Salvatore e Certomà Salvatore sono stati difesi dall’ avv. Giuseppe Gervasi coadiuvato dal collega Vincenzo Sorgiovanni. 

G.M.  redazione@telemia.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.