Ven. Apr 16th, 2021

 

 

Il cadavere di una persona è stato rinvenuto questa mattina in un dirupo nel comune di Simeri Crichi. Il corpo, in avanzato stato di decomposzione, è stato ritrovato con la testa mozzata. Dai primi rilievi effettuati dagli inquirenti  potrebbe appartenere ad un uomo dell’apparente età di 30 anni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, il medico legale e il magistrato di turno Vito Valerio. Le indagini sono svolte dai carabinieri della Compagnia di Sellia Marina diretti dal capitano Alberico De Francesco.

 

zmedia.it

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.