Dom. Gen 17th, 2021

Un pregiudicato originario di Ercolano (Napoli), di cui non sono state rese le generalità, ha incendiato l’auto dentro cui si trovava la sua ex moglie. L’episodio si è verificato nella zona sud di Reggio Calabria, nei pressi del liceo artistico ‘Frangipane’, poco dopo le 9, di fronte a numerosi studenti. La donna ha riportato gravi ustioni ma non sarebbe in pericolo di vita. Secondo quanto reso noto dalla polizia, il pregiudicato i sarebbe avvicinato alla vettura della ex consorte. La donna ha tentato di fuggire ma, nella concitazione del momento, è finita con l’auto contro un muro. L’uomo, a quel punto, ha gettato liquido infiammabile all’interno del mezzo ed ha appiccato il fuoco, dandosi poi alla fuga. Subito soccorsa dai numerosi presenti, la donna è stata portata agli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria con gravi ustioni. L’uomo è attivamente ricercato.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.