Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Scuola di formazione per il bene comune: conclusa con successo la seconda giornata

123

Italia Europa, questo il tema messo al centro della seconda giornata della scuola di formazione per il bene comune promossa dalla fondazione per la sussidiarietà e dalla fondazione l’Italia decide e che si avvale di una partnership composita e radicata in tutto il territorio calabrese, tra cui il Centro Studi Aletheia di Luca Torcasio e il movimento È Tempo di Reagire di Federica Roccisano.

I lavori della giornata, che hano avuto luogo nella sede di Unioncamere di Lamezia Terme, sono stati aperti da Tonino Saladino, organizzatore della scuola e dal giovane portavoce Gianmarco Cimino. Relatore e ospite della scuola in questa seconda giornata è stato l’onorevole Mario Mauro ex Ministro della Difesa e più volte europarlamentare che ha trattato il tema dell’Europa e dell’Italia nell’Europa con grande chiarezza e indiscussa competenza. L’ex ministro, infatti, ha approfondito diversi aspetti dell’essere Europa, focalizzandosi anche sulla particolare epoca che stiamo vivendo di sovranismo e ritorno ai nazionalismi : dal tema della difesa e della pace, al tema del ruolo dell’Europa nello sviluppo dei Paesi membri e , in particolare, delle aree depresse dei Paesi membri, fino alla libertà di movimento all’interno dell’Europa e alla concezione dei confini nell’area del Mediterraneo.

Alla sua esposizione, hanno fatto seguito considerazioni dei diversi partecipanti alla scuola che hanno voluto dare il loro contributo e chiedere a Mario Mauro approfondimenti su particolari aspetti con attenzione mirata  al tema dell sviluppo delle aree meridionali, come la Calabria, e del ruolo di  supporto che l’Europa può avere nei confronti delle imprese come anche dei giovani che recentemente hanno dimostrato, dopo gli scioperi nelle piazze dei venerdì per l’ambiente, di voler avere un ruolo da protagonisti nel presente e nel futuro dell’Europa.

Il prossimo appuntamento della scuola è previsto per il 27 Aprile presso la sede di Unioncamere di Lamezia Terme  e  vedrà la partecipazione del  Professore Raffaele Perrelli dell’Università della Calabria e la trattazione del tema “ Letteratura e Democrazia”.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.