Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Caulonia: Testamento biologico, istituito registro in Comune. Belcastro: «Uno strumento di civiltà»

125

L’amministrazione comunale di Caulonia, guidata dal sindaco Caterina Belcastro, sempre attenta ai diritti dei cittadini, ha istituito il Registro delle Disposizioni Anticipate di Trattamento (DAT), conosciuto comunemente come testamento biologico. Il regolamento delle modalità operative di ricevimento e registrazione delle disposizioni anticipate dei cittadini è stato approvato qualche giorno fa dalla Giunta recependo le istanze di alcune associazioni. La legge sul testamento biologico tutela il diritto alla vita, alla salute, alla dignità e all’autodeterminazione della persona. Attraverso un “biotestamento” sarà possibile formulare indicazioni sui trattamenti sanitari che l’individuo potrà ricevere nel caso in cui non fosse nelle condizioni di comunicarle. 

 

«Un grande strumento di civiltà che da oggi siamo in grado di offrire ai cittadini cauloniesi – commenta il sindaco Belcastro – Un modo per tutelare la loro dignità senza che sia intaccato in nessun modo il diritto alla vita nel pieno rispetto della Costituzione. Il testamento biologico – conclude il primo cittadino – potrà essere presentato in maniera semplice attraverso una dichiarazione libera e volontaria».

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.