CENTRO NEUROLOGICO DI LOCRI, DOPO GLI INUTILI APPELLI AI COMMISSARI, ARRIVA LA DENUNCIA ALLA PROCURA

258

PER IL CENTRO NEUROLOGICO BASTA ALLE GENTILI E DEMOCRATICHE SEGNALAZIONI, BASTA PREGHIERE, BASTA INCHINI PER FAVORE, BASTA APPELLI UMANITARI E DI SOLIDARIETA’ !
BASTA, BASTA !.

E’ GRAVISSIMA INTERRUZIONE GIA’ DA DODICI MESI DI PUBBLICO SERVIZIO CON DANNI AI DISABILI !
E NON RESTA PURTROPPO ALTRO MEZZO PER AGIRE E DIFENDERE I DISABILI DOPO CHE ABBIAMO GIA’ ESPERITO PER MESI E MESI TUTTE LE PROCEDURE DI INTERVENTO 
E DOPO AVER SCRITTO PEC AI COMMISSARI, ALLA PREFETTURA, AL GENERALE COTTICELLI, CHE NON HANNO DATO ALCUN RISCONTRO.
SI RIPARTE CON UNA SEGNALAZIONE ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA PER IPOTESI DI CESSAZIONE TOTALE DELL’EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI RECUPERO NEUROLOGICO CHE DURA DA UN ANNO !

Vincenzo Logozzo 
per ll gruppo di Associazioni ed Organizzazioni spontaneamente unite pro Disabili Centro Recupero Neurologico di Locri 

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.