Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Concerto di NOA a Cittanova. Presentazione Premio “Ulivo-Mediterraneo”

221

PRESENTATO IL PREMIO “ULIVO-MEDITERRANEO”

CHE SARA’ ASSEGNATO

ALLA CANTANTE ISRAELIANA NOA

SABATO 6 APRILE AL TEATRO GENTILE DI CITTANOVA

 

 

E’ stato presentato presso il Foyer del Teatro Gentile il Premio “Ulivo-Mediterraneo” che sarà consegnato a Cittanova il prossimo Sabato 6 aprile, nel corso del grande concerto musicale internazionale, alla star israeliana NOA.

La cantante, accompagnata dalla sua band, sarà in concerto al Teatro Gentile, una delle quattro tappe italiane del suo tour mondiale, che toccherà Toronto, New York, Tel Aviv, Barcellona, Berlino, Roma.

L’evento è organizzato dall’Associazione Kalomena, nell’ambito della XVI Stagione Teatrale, col patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Cittanova, della Presidenza del Consiglio Regionale della Calabria e della Città Metropolitana di Reggio Calabria.

 

Alla conferenza stampa di presentazione dell’evento hanno partecipato il Presidente dell’Associazione Culturale Kalomena Girolamo Demaria, il sindaco di Cittanova Francesco Cosentino e la rappresentante dell’Osservatorio regionale sulle violenze di genere Clelia Bruzzì.

 

Nella giornata del 6 aprile, presso il viale della villa comunale di Cittanova, il Giardino dei Giusti sarà dedicato formalmente a donne ed uomini ”Giusti tra le Nazioni”.

 

Mentre la sera, nel corso del concerto, a Noa sarà assegnato, quale “Messaggera di pace e Voce dei diritti umani”, il significativo riconoscimento “Ulivo-Mediterraneo”, simbolo dell’omonimo progetto ideato dall’Associazione Kalomena, che coniuga musica e impegno sociale.

 

L’opera è un Talismano, a forma ottagonale, realizzato con la tecnica dell’Acquaforte e morsura aperta su rame da una giovane artista di Cittanova, Sisetta Zappone, che insegna Tecniche Grafiche Sperimentali a Londra.

Rappresenta un albero di Ulivo, i cui rami si espandono nel bacino Mediterraneo ed i molti frutti si trasformano in note musicali.

L’ulivo è immagine di Israele, ma è anche un simbolo costitutivo della nostra identità. Una pianta nata nel Mediterraneo. Da sempre emblema di vita e di pace. Dall’antica Grecia ai Romani. Ed anche nella tradizione cristiana ed ebraica simbolo di rigenerazione.

In un periodo segnato, in Europa e nel mondo, dalla cultura dell’esclusione e della costruzione di muri, il messaggio che parte da Cittanova e dalla Calabria, terra d’accoglienza e cerniera naturale con l’area mediterranea, indica in questo Ulivo il simbolo della costruzione di ponti di dialogo con i popoli e le altre culture che si affacciano, come diceva Corrado Alvaro, sul nostro stesso mare.

Noa sarà accompagnata sul palcoscenico del Teatro Gentile di Cittanova dalla sua band di eccezionali musicisti: Gil Dor alla chitarra, Gadi Seri alle percussioni e Or Lubianiker al basso elettrico.

 

Per l’affascinante ed emozionante racconto musicale di Noa, prosegue la vendita dei biglietti, che potranno essere acquistati presso il Teatro Gentile di Cittanova oppure telefonando ai numeri di tel. 3477191399 – 3206184249.  Info: Email: kalomena@libero.itwww.associazionekalomena.it

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.