Domenica a Mirto di Siderno la “Via Crucis Vivente”

271

La rappresentazione della Via Crucis è uno dei momenti più emozionanti della Pasqua, e grazie
alla volontà di tante persone questo evento torna con la sua immensa bellezza. Tanti figuranti metteranno
in scena gli ultimi atti della vita di Gesù. La Via Crucis ha radici profonde e intreccia, parola di Dio,
storia e preghiera, ma anche passione, che noi tutti nel lungo processo di formazione abbiamo donato. La
Via della passione, infatti, vuol ravvivare in noi questo gesto di aggrapparci al legno della Croce di
Cristo lungo il mare dell’esistenza. La Via Crucis non è dunque una semplice pratica di devozione
popolare con venatura sentimentale; ma essa esprime l’essenza dell’esperienza cristiana: «Se qualcuno
vuol venire dietro a me, rinneghi sé stesso, prenda la sua croce e mi segua» (Mc 8, 34).:
Tutto si svolgerà sulla Via del Calvario, le nostre strade, dove ognuno di noi è chiamato a prendere parte
con fede e devozione. Siamo tutti coinvolti, il Comune e la Pro Loco di Siderno con il loro patrocinio,
l’intera comunità con tutte le sue realtà Associative, partecipano a questa rappresentazione, non per
guardare con gli occhi ma come chiamati a condividere questi momenti e guardare con il cuore, affinché,
la passione di ognuno di noi diventa emozione da vivere insieme. Non ci saranno attori e spettatori, ma
ci sarà un’unica comunità, un unico corpo, che partecipa alla via della croce. Le nostre strade per una
sera diventano le vie di Gerusalemme, Il Signore questa sera sarà “vivente” tra noi, non abbiate paura a
lasciarvi trasportare dalle emozioni, perché se chiudiamo gli occhi, possiamo vedere Gesù camminare
con il suo Amore misericordioso in mezzo a noi.
Gesù Cristo è il volto della misericordia del Padre.
Il mistero della fede cristiana sembra trovare in questa parola la sua sintesi
Misericordia: è la parola che rivela il mistero della SS. Trinità.
Misericordia: è l’atto ultimo e supremo con il quale Dio ci viene incontro.
Misericordia: è la legge fondamentale che abita nel cuore di ogni persona quando
guarda con occhi sinceri il fratello che incontra nel cammino della vita.
Misericordia: è la via che unisce Dio all’uomo, perché apre il cuore alla speranza di
essere amati per sempre nonostante il limite del nostro peccato. (Papa Francesco)
L’iniziativa, si terrà Domenica 14 aprile a partire dalle ore 20.30 in località Mirto di Siderno, per le vie del paese.
In caso di pioggia la via crucis si terrà mercoledì 17 aprile alle ore 20,30
Pro Loco Siderno Don Marius e l’Equipe Via Crucis Vivente

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.