Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Grillo: «Cdm in Calabria per farla risorgere»

136

Il ministro della Salute “presenta” la riunione del governo a Reggio Calabria. «Cercheremo di alleggerire il blocco del turnover». L’ordine del giorno completo

Il Cdm in Calabria «è un segno molto importante per una Regione che mi sembra abbia subito una catastrofe dal punto di vista sanitario. Dobbiamo farla risorgere. Con gli strumenti normativi normali non eravamo nelle condizioni, per cui con questa ultima ratio siamo sicuri di potere dare uno stimolo diverso». A dirlo è il ministro della Salute, Giulia Grillo, a margine del convegno “L’innovazione tecnologica italiana a difesa e protezione della Salute” alla Camera.
«C’è poi il tema dello sblocco delle assunzioni – evidenzia – su cui io mi sto impegnando perché la legge prevede il blocco del turnover per come abbiamo i parametri, però dobbiamo anche fare in modo che la Calabria si risollevi. Io cercherò in tutti i modi in conversione, di trovare una misura che con la Ragioneria consenta di alleggerire il peso del blocco del turnover, di riprendere quelle che erano le assunzioni previste e non erano state fatte».

Questo l’ordine del giorno:
– DECRETO-LEGGE: Misure emergenziali per il servizio sanitario della regione Calabria e altre misure urgenti in materia sanitaria (PRESIDENZA – SALUTE);
– DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA: Regolamento concernente modalità e criteri di valutazione delle prove degli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado nella regione Valle d’Aosta – ESAME PRELIMINARE (PRESIDENZA – ISTRUZIONE, UNIVERSITA’ E RICERCA);
– DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA: Regolamento per l’attuazione della legge 29 dicembre 2017, n. 226, recante istituzione dell’anno ovidiano e celebrazione della ricorrenza dei duemila anni dalla morte di Ovidio (PRESIDENZA);
– DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI: Rimodulazione dell’organico della carriera diplomatica ai sensi dell’articolo 1, comma 335, della legge 30 dicembre 2018, n. 145 (PRESIDENZA – AFFARI ESTERI);
– LEGGI REGIONALI;
– VARIE ED EVENTUALI.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.