L’associazione “il mondo di Titò” da Siracusa fa tappa ad Ardore grazie all’evento organizzato dall’associazione di promozione sociale “Anas Calabria”.

186

Un pomeriggio dedicato ai bambini delle scuole elementari e medie del piccolo comune locrideo dove l’autrice Cettina Marziano, promotrice di una serie di progetti di inclusione sociale volti a sensibilizzare i più piccoli su alcune tematiche come ad esempio l’ambiente. 

In compagnia del cagnolone “Django” e del personaggio di fantasia, la bimba chiamata “Titò”, e di una serie di piccoli video a tema, le associazioni hanno piacevolmente intrattenuto i bimbi presenti in un piacevole pomeriggio di primavera.

L’iniziativa si somma alle tante attività che Anas realizza quotidianamente sul territorio, rivolte prevalentemente ai più piccoli, ai più deboli es ai bisognosi.

“Abbiamo colto questa opportunità presentataci dalla presenza di questi operatori sociali” ha dichiarato Gianfranco Sorbara, “invitati nella locride dall’amministrazione comunale di Bovalino, per poter permettere anche ai bimbi ardoresi di conoscere questa splendida realtà ideata da Cettina Marziano e dal suo team. Siamo sempre attenti a ciò che nella società emerge di nuovo, innovativo e positivo e nel nostro piccolo tentiamo di riproporlo nella nostra regione e nella Locride in particolare. Ringraziamo i cittadini intervenuti con i loro bimbi e personalmente voglio ringraziare i soci della sede ardorese per aver realizzato l’evento”

Direttivo Anas Ardore

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.