LOCRI- INCONTRO LIONS PER “EDUCARE ATTRAVERSO LO SPORT”

194

L’etica è l’essenza stessa della pratica sportiva. Ne è l’anima. Per questo è giusto parlare di etica “nello” sport, perché – anche se l’etica resta spesso “un tesoro nascosto” . Da qui la considerazione che per questo motivo lo sport è uno straordinario ambiente educante che può provocare uan straordinaria ricaduta sociasle. Questo il messaggio che il presidente regionale del Coni Maurizio Pondipodero ha lanciato nel corso dell’annunciato convegno sul tema ” Educare attraverso lo Sport” , organizzato dal Lions Club di Locri e tenutosi presso la sede socisle del <club in Piazza stazione di Locri. ” Essere leali nello sport per essere leali nella vita – ha detto l’autorevole rappresentante del Coni – anche se molti sanno quello che si ppotrebbe fasre ma la carenza di strutture nella nostra Regione penalizza fortemente la possibilità, per molti giovani, di esprimersi nello sport in maniera piu’ compiuta”. Al presidente regionale del Coni ha fatto eco il Direttore delle Scuole Coni Mimmo Albino “Leali nello sport, leali nella vita. L’etica non è solo necessaria, ma conveniente perchè alimenta la passione vera per lo sport e contribusce a far crescere la stessa società civile. Per contribuire al successo dell’educazione alla legalità attraversdo lo sport serve il coinvolgimento di ciascuno e di tutti quelli che sono impegnati nella gestione della pratica sportiva, dai dirigenti alle famiglie. Solo con questa determinazione e concretezza sarà possibile che da ogni evento sportivo di vertice o di base, arrivi una uspicabile ricaduta sociale”. I lavori sono stati aperti dal presidente del Lions Cluib di locri, Piero Multari che ha portto il suo saluto ricordando che il convegno fa parte del progetto Lions ” La Locride che vorrei”. Poi è stato l’ Avv. Pasquale Sansalone , presidente del Circolo di riunione a soffermarsi sull’imporanza sociale che riveste per la Locride il delicato argomernto. Ed ancora Salvatore Papa, fiduciario del Coni per la Locride si è soffermato sull’intensa attività che si stas sviluppando nella Locride dove grazie all’amministrazione comunale esiste una sede ufficiale del Coni. Altro importante contributo è arrivato, quindi, da Antonio Zuccarello , specialist Lions che si è ampiamente soffermato su ” Sport e legalità”. Interessante anche il dibattito al quale hanno attivamente partecipato, tra gli altri, Carmine Barbaro, Vincenzo Urzino e Carlo Lombardo, Cosimo Silvano e Enzo Schirripa. Quindi le conclusioni del past governatore Lions Antonio Fuscaldo che ha fortemente apprezzato le utuili indicazioni arrivate dal conveegno.

Aristide Bava

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.