Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Locri (Rc): presso lo stadio “Macrì” il derby della solidarietà

192

Una delle sorprese più belle che la Pasqua potesse regalare a Locri è arrivata dai club di Inter e Juventus. Come annunciato nei giorni scorsi, infatti, i due sodalizi hanno dato vita ad una partita amichevole che aveva come scopo quello di raccogliere fondi per l’acquisto di un’altalena per disabili da installare nel nuovo spazio giochi di piazza dei Martiri. Ben oltre le aspettative è andata questa gara di solidarietà, infatti la risposta della comunità è stata strepitosa tanto che, oltre all’altalena, sono stati acquistati dieci uova di Pasqua donati ai bimbi ricoverati in pediatria ed una teca allarmata per il defibrillatore in dotazione allo stadio.
Particolarmente bello è stato il momento della consegna delle uova, dove una delegazione “capitanata” da Giuseppe Licandro e Francesco Tomaselli, presidenti rispettivamente dei club dell’Inter e della Juve, hanno “invaso” con allegria e colore le stanze del reparto. Nel pomeriggio, invece, preceduti da una esibizione dei bambini della “Accursi Football Academy” e dell’Audax Locri, si è dato vita allo scontro tra le due rappresentative, magistralmente arbitrato dalla terna composta da Barbaro, Lucà e Barbieri della sezione Aia di Locri che insieme alla Figc ed all’Amministrazione Comunale hanno sposato convintamente il progetto “Derby della Solidarietà”, che ha visto come protagonista, autore anche di una rete, l’ex di Reggina e Cagliari, Ciccio Cozza. La partita poi è finita 5-2 con le reti bianconere di Cozza, Romano, doppietta di Pipicella ed Avarello su rigore per i bianconeri e Panetta e Capocasale per l’Inter Club. Ma mai come oggi ciò che contava di più era vincere la gara della solidarietà e darsi l’appuntamento per l’anno seguente, nella speranza di coinvolgere sempre più realtà.

 

Le squadre in campo:

Inter Club: Femia, Aversa, Gentiluomo, Bruzzaniti, Cattolico, A. Spadaro, Gullì, Licandro, Aversa, Capocasale, Ritorto, Marino, Ant. Spadaro, Marafioti, Martino, Papallo, Scruci, Di Bernardo, Serrentino, Archinà, Schiavello, Romano, Pizzinga, Carbone, Alia, A. Schiavello, Fuda. Muscari, Guarnieri.

Juventus Club: Martelli, Gallo, Bumbaca, Vigliante, Mollica, Schirripa, Commisso, Gullì, Pipicella, Conti, Febbraio. Curinga, Rupo, Pelle, Romano, Curinga G., Ameduri, Caccamo, Spadaro, Cappuccio, Staltari, Avarello, Ciccia, Giannitti M., Pelle, Giannitti, Rodi, Bonafortuna, Gratteri, Pipicella, Rodi P. Napoli, Cozza, Tropea.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.