Dom. Mag 9th, 2021

La vittima è un uomo di 54 anni. Tra i due sarebbe scoppiata una lite. Il cadavere è stato trovato in un’area agricola

Ha ucciso lo zio, un uomo di 54 anni, poi si è consegnato ai carabinieri. È accaduto a Paterno Calabro, nel Cosentino, in contrada Pugliano, nel pomeriggio di oggi. Tra i due era scoppiata una lite. Si tratta, secondo gli inquirenti, di omicidio a colpi d’arma da fuoco. Il cadavere giace in una area agricola lontana dal centro abitato. Sulle dinamiche, dopo i rilievi effettuati dalla scientifica, stanno indagando i carabinieri di Cosenza coordinati dal comandante della Compagnia, Giuseppe Merola.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.