Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Promozione Girone B | San Luca, prima dell’Aurora c’è l’atteso “Memorial Giorgi”

64

La squadra di Panarello insegue il record delle reti. I reggini si presenteranno ?

La sosta forzata, arrivata in concomitanza con le festività di Pasqua non ha cambiato di una virgola i programmi del San Luca. I ragazzi, agli ordini di Panarello e il preparatore atletico Clemente, dopo aver messo in cascina la vittoria numero 26 su 29 partite e superato il record regionale di gol che apparteneva al Rosarno, martedì hanno ripreso gli allenamenti, perché mercoledì 17 saranno chiamati a misurarsi con il Cosenza e la Reggina, nell’ambito della seconda edizione del Memorial dedicato al geometra Sebastiano Giorgi, il presidente della prima promozione del San Luca. Sarà la prima volta del Cosenza a San Luca, mentre per la Reggina si tratta di un ritorno a distanza di 32 anni quando gli amaranto erano allenati da Alberto Bigon. Una vetrina importante e attesa da parte dei tifosi, ma anche una grande festa, sperando che domenica 28 l’Aurora Reggio si presenti al Comunale. Anche perché c’è ancora un record da battere: quello delle reti realizzate.

La squadra, a parte Favasuli fermo per infortunio, si è allenata con grande intensità, anche perché bisogna cominciare a pensare alla Supercoppa che il San Luca sarà chiamato a giocare nel mese di maggio contro il Corigliano e la vincente del girone A di promozione, la Morrone o il Sambiase. Un appuntamento che il San Luca vuole onorare come è giusto e che può dare interessanti indicazioni in prospettiva futura.

Mercoledì non sarà soltanto calcio giocato. Perché prima del Memorial, stabilito su tre gare di 45 minuti, nell’aula Magna dell’Istituto Comprensivo di San Luca, si terrà un convegno su “L’importanza della sconfitta come aiuto alla formazione dell’individuo”. Non sappiamo cosa potranno dire in merito i rappresentanti del San Luca, visto che quest’anno non hanno mai conosciuto l’onta della sconfitta, primato che detengono su scala nazionale insieme ad altre quattro squadre. Ma scherzi a parte, i temi del convegno sono di grande importanza e attualità. I lavori saranno coordinati dal giornalista e direttore di StadioRadio, Emilio Lupis. Al tavolo dei relatori, il vice presidente del San Luca Paolo Giorgi, figlio del compianto presidente, l’allenatore del San Luca Maurizio Panarello, il commissario del Comune di San Luca, Salvatore Gullì, l’allenatore della Reggina Roberto Cevoli, e un rappresentante del Cosenza Calcio.

ANTONIO STRANGIO (Gazzetta del Sud)

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.