Serie A2 Femminile | Vince Caserta, niente semifinale playoff per Soverato

180

TERMINA L’AVVENTURA PLAY OFF PROMOZIONE DEL VOLLEY SOVERATO CHE NELLA GARA DI RITORNO DEI QUARTI DI FINALE AL “PALA SURACE” DI PALMI VIENE SUPERATO PER TRE SET A ZERO DALLA VOLALTO CASERTA.

Si chiude, dunque, una stagione comunque positiva per la società del presidente Matozzo che, nell’ultima parte di stagione, la più importante, ha dovuto affrontare tante difficoltà vista l’indisponibilità della propria casa, il “Pala Scoppa”, con allenamenti e gare ufficiali giocate lontano dalle mura amiche. Di più non si poteva chiedere a questa squadra che ha entusiasmato tutti durante questa stagione, raccogliendo risultati importanti su campi difficili contro squadre più quotate. D’altronde, dall’altra parte della rete, ci stava una squadra, la Volalto Caserta, costruita per vincere direttamente il campionato, dopo una campagna acquisti dispendiosa, e che, dopo aver fallito la promozione diretta, tenta la scalata alla massima serie attraverso gli spareggi. Il Soverato delle giovani, guidato con esperienza e tenacia da coach Bruno Napolitano coadiuvato dal suo staff tecnico, ha sempre lottato e giocato con grande attaccamento alla maglia.

LA CRONACA 

Partenza contratta delle ragazze del Soverato con Caserta che si porta subito sul punteggio di 1-4 con time out chiamato da Napolitano.Mini break di Soverato adesso a meno uno, 6-7, con il pubblico del “Pala Surace” ad incitare le biancorosse. Allunga Caserta dopo con Matuszkova e si porta sul punteggio di 8-13 ed è time out per le calabresi. Tre punti recuperati per Aricò e compagne e adesso è coach Bracci a chiedere time out per la Volalto. Al rientro in campo contro break ospite e più cinque per Melli e compagne, mentre nel Soverato arriva il cambio di diagonale. Si chiude il cambio nel Soverato ma Caserta conduce 12-19 ed intravede così il primo set. Scivola via il primo set con la Volalto che chiude 15/25 con mani fuori di Melli. Partenza positiva per Caserta anche ad inizio secondo set, 1-5, con time out Soverato. Casera allunga ancora, 4-11, e coach Napolitano chiama un altro tempo. Non riesce Soverato a riavvicinarsi alle campane che conducono con un buon margine di vantaggio, 7-18; rosicchia qualche punto la squadra di casa e coach Bracci chiama time out sul 10-18. Niente da fare per Soverato con la Volalto che chiude il secondo set e conquista così l’accesso alle semifinali play off promozione. Con i giochi già fatti, il terzo set vede equilibrio nella parte inziale ma poi Caserta con un break si porta sul più quattro, 10-14, con tempo chiesto da Soverato. Il set prosegue senza particolari sussulti e se lo aggiudica Caserta per 16-25. Un grande applauso al Soverato da parte di tutto il pubblico per la splendida stagione.

Tante lacrime di dispiacere alla fine per le ragazze e lo staff, tutti osannati a gran voce dallo splendido pubblico calabrese. Il Volley Soverato farà parlare ancora di sé.

VOLLEY SOVERATO – VOLALTO CASERTA 0 – 3

Parziali set: 15/25; 12/25; 16/25

VOLLEY SOVERATO: Boriassi 4, Formenti 2, Napodano (L), Aricò 3, Boldini 1Hurley ne, Barbiero 2, Guidi 5, Tanase 7, Saccani, Mangani 5, Riparbelli. Coach: Bruno Napolitano

VOLALTO CASERTA: Dalia, Fucka 1, Ghilardi, Maggipinto (L), Giugovaz 4, Frigo 11, Repice 8, Melli 12, Cella, Trevisiol 1, Matuszkova 13. Coach: Marco Bracci

ARBITRI: De Simeis Giuseppe  Sabia Emilio

MURI: Soverato 6, Caserta 14

ottopagine.it

Facebook Comments



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.