Serie C | Vibonese-Reggina, gli amaranto vincono il derby e accedono ai play-off

324

 La Reggina conquista il derby contro la Vibonese, che si è tenuto al “Luigi Razza”, ipotecando l’accesso ai play-off. La squadra di Cevoli conquista una vittoria fondamentale che le permetterà di disputare la prima gara in casa: al momento sarebbe sfida con il Monopoli. La squadra di casa è reduce dalla sconfitta di Castellammare di Stabia mentre il club del presidente Gallo ha vinto in casa con la Casertana. 

VIBONESE E REGGINA, LA VITTORIA CHE SA DI PLAY-OFF

La gara parte subito in salita per la formazione allenata da Nevio Orlandi. Cross al 31’ di Salandria, che calcia dalla destra del rettangolo di gioco, e tocco fortuito di Maciucca: Reggina in vantaggio. L’impatto con la sfera beffa l’estremo difensore della Vibonese Mengoni e fa gioire gli oltre 2mila tifosi di fede amaranto giunti nel sostenere la squadra fuori dalle mura amiche.

La Reggina continua a insistere e dopo poco trova il secondo sigillo. Bellomo calcia dal limite ma è decisiva la deviazione di un difensore. La palla, infatti, passa sui piedi di Doumbia che è lesto nel fare centro. 

REGGINA AVANTI IN CAMPIONATO

Durante la ripresa la forza della Reggina riesce a contenere una Vibonese che già da diverso tempo ha conquistato il proprio obiettivo stagionale. I rossoblù chiuderanno la stagione a Potenza mentre gli amaranto continuano a sognare il salto di categoria attraverso i play-off. 

La prima gara si terrà in casa anche se non sarà possibile, per la Reggina, poter conquistare un altro posto in classifica vista la situazione della Virtus Francavilla. I pugliesi, infatti, sono in vantaggio negli scontri diretti qualora le squadre conquistino gli stessi punti. La Reggina, intanto, farà da spettatrice nell’ultimo turno visto che la gara con il Matera, esclusa dal torneo, è già commutata in una vittoria a tavolino. 

ottoetrenta

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.