Serie D | La Cittanovese vuole i playoff

246

La squadra di Zito pur vincendo deve sperare nei passi falsi di Castrovillari e Portici

I giallorossi di Zito si giocano le ultime chance per conquistare un piazzamento in zona playoff. Due gli ostacoli: il Roccella, domenica al “Morreale-Proto”, e la trasferta a Troina nell’ultima di campionato. Cuore, mente e muscoli sul campo e lo sguardo rivolto anche ai risultati di Portici e Castrovillari, le altre due contendenti alla post season: la Turris ha, infatti, il posto già assicurato e per il Marsala dovrebbe trattarsi solo di una formalità. Inutile al momento fare calcoli, troppe le combinazioni possibili per occupare le piazze rimaste, nonostante manchino appena due giornate al termine del torneo: occorrerà attendere i risultati che il campo decreterà domenica per delineare realisticamente la griglia. Il diktat in casa giallorossa è uno soltanto: vincere il derby contro la compagine ionica per continuare a sperare. L’incontro si preannuncia durissimo, la posta in palio è molto alta anche per il Roccella impelagato nella zona calda della classifica: per le due compagini calabresi il calendario ha riservato uno scontro determinante per il raggiungimento dei rispettivi obiettivi. I pianigiani hanno ripreso gli allenamenti, carichi di stimoli: brucia ancora la pesante sconfitta subita all’andata, capitan Crucitti è in corsa per aggiudicarsi il titolo di capocannoniere, disputare la post season significherebbe per squadra, tecnici e società chiudere il torneo con un risultato straordinario ed impensabile, dopo avere già conquistato un’eccellente salvezza. Organico giallorosso al top per il derby, anche il forte attaccante Postorino, smaltito l’infortunio, dovrebbe essere della partita: per la formazione, Zito avrà solo l’imbarazzo della scelta.

FLAVIA BRUZZESE (Gazzetta del Sud)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.