SOVERATO: VERTENZA OPERATORI PULIZIE

404

Ancora una volta gli addetti alle pulizie in forza all’ ospedale di Soverato protestano per la mancanza di spettaze a fronte del loro lavoro che nonostante la situazione contunuano a garantire. E danno l’ultimatum: se entro metà aprile non avremo risposte, prenderemo altri provvedimenti. Intanto l’Asp di Catanzaro ha provveduto a diffidare la ditta SEGI di Montalto Uffugo (CS), l’impresa di pulizie appaltatrice dei servizi in varie strutture della provincia.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.