Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

AL SANTUARIO NOSTRA SIGNORA DELLO SCOGLIO AFFLUSSO DI PELLEGRINI SENZA PRECEDENTI, DA TUTTO IL MONDO

396

Proseguono, incessantemente e ininterrottamente, i pellegrinaggi da tutto il mondo, verso il Santuario Diocesano Nostra Signora dello Scoglio, fondato da Fratel Cosimo. Con oltre mezzo secolo di vita, il “santo luogo di riconciliazione con il Signore”, come è stato definito dal Vescovo della Diocesi di Locri – Gerace, monsignor Francesco Oliva che, come sempre, presiederà, il primo sabato di giugno, un incontro particolare di preghiera, è meta costante di devoti mariani provenienti da varie Nazioni. Tutti alla ricerca di Dio o per manifestare la propria amorevole devozione alla Vergine Santa, apparsa sullo scoglio, a Fratel Cosimo, la prima volta l’undici maggio 1968. Lunghe code presso i confessionali, intensa attività liturgica, curata dal rettore, padre Raffaele Vaccaro, con il vice, padre Michele Tarantino, momenti di alta spiritualità e compostezza, caratterizzano il santuario che sta divenendo un punto di riferimento importante per tutti coloro che vogliono fare un cammino di fede e conversione.

Foto di copertina by Luigi Spanò

Foto seguenti di Giuseppe Cavallo

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.