Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

L’Agenzia Nazionale per i Beni Confiscati consegna alla Regione 43 immobili sottratti alla ‘ndrangheta

138
L’Agenzia Nazionale per i Beni Confiscati, in presenza delle Autorità, ha consegnato alla Regione Calabria 43 beni immobili (38 terreni, 4 fabbricati rurali e 1 appartamento) per un valore complessivo di circa sei milioni di euro, sottratti alla criminalità organizzata, per finalità di carattere sociale e istituzionale. L’Anbsc ha proceduto, inoltre, alla consegna di 2 fabbricati e un box/garage mantenuti al Patrimonio dello Stato e destinati per le esigenze di accasermamento del Comando Stazione di Santo Stefano d’Aspromonte dell’Arma dei Carabinieri. La cerimonia di consegna si è tenuta presso la sede dell’Agenzia Nazione per l’Amministrazione e la Destinazione dei Beni Sequestrati e Confiscati alla Criminalità Organizzata a Reggio Calabria. “Nel complesso processo di destinazione dei beni l’atto finale è proprio quello della formale consegna all’Ente destinatario, momento che sancisce il passaggio alla collettività per mezzo delle Istituzioni del bene per il riutilizzo, a risarcimento della ricchezza illegalmente sottratta al territorio dalla criminalità organizzata”, afferma in conferenza stampa il Direttore dell’Agenzia Nazionale per i Beni Confiscati, Prefetto Bruno Frattasi.
Strettoweb.com
Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.