Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

MONASTERACE: DE LEO RISPONDE A SCARFO’

335

Contrariamente a quanto ha dichiarato Giovanni Scarfò nella sua replica alle mie dichiarazioni nella trasmissione
di Telemia “ Al voto al voto” egli ha manifestato , nella nota a suo tempo diffusa,il suo dissenso, rispetto alla scelta
della location per il centro di aggregazione giovanile, la cui realizzazione era prevista dalla precedente
amministrazione sul retro degli attuali uffici comunali , mentre noi abbiamo deciso di realizzarlo in un sito molto
più idoneo e strategico per la sua fruibilità posto all’ingresso della frazione Marina, dove l’edificio è in fase di
ultimazione
Debbo , altresì, smentire la notizia del tutto falsa riportata nella stessa replica, secondo cui l’amministrazione a
guida Lanzetta aveva chiesto nell’anno 2011 alla Regione Calabria un finanziamento di un milione di euro per la
bonifica dell’area a sud del lungomare. Agli atti del comune risulta che la richiesta inviata nel 2011 alla Regione
riguardava esclusivamente la riqualificazione del lungomare esistente. Della volontà di detta amministrazione di
risanare quella area, eliminando il campeggio e demolendo i fabbricati abusivi , non v’è traccia né nei suoi
programmi e neppure in alcun altra sua iniziativa.
A proposito del recupero del castello, debbo precisare che in tutte le dichiarazioni pubbliche e nel manifesto delle
opere realizzate ho puntualmente evidenziato che il primo intervento di recupero è stato eseguito con fondi
assegnati alla precedente amministrazione nell’ambito dei piani di sviluppo locale, dei quali ha beneficiato la quasi
totalità dei comuni della Calabria.
Cosa diversa è il finanziamento di euro 2.500.000 per il recupero del castello ottenuto da questa amministrazione
a seguito della richiesta alla presidenza del Consiglio dei Ministri , che nella provincia di Reggio Calabria ha
finanziato soltanto due opere.
Infine, non posso fare a meno di considerare che l’onestà intellettuale manca a l replicante non al sottoscritto che
di questa qualità può menare vanto.
Cesare De leo

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.