Oggi è la giornata della libertà di stampa!

113

 Non celebrazioni ma denunce contro ogni forma di isolamento, di violenza, di minacce e di censure. Contro politiche che cercano di azzerare il diritto ad informare e ad essere informati. Nel nostro mondo, oltre a combattere queste forme di condizionamento dell’informazione ad ogni latitudine e in ogni parte del mondo, che arrivano da più parti e non solo dalle mafie e da contesti corrotti, penso che dobbiamo anche proporre comportamenti consoni alla responsabilità e alla credibilità dei giornalisti, perché anche tra di noi esistono forme di irresponsabilità che vanno anch’esse combattute e contrastate perché riducono l’importanza dell’articolo 21 della nostra Costituzione. La vera informazione libera è quella responsabile. Il mio pensiero va a quei tanti colleghi i quali, per essere credibili ci hanno rimesso la vita o ai tanti che in nome della responsabilità e del rispetto della libertà di informare stanno subendo pesanti riduzioni delle libertà personali.

Michele Albanese (FNSI)

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.