Polistena, la partita del cuore nel ricordo del “Lupo” Zerbi

309

Appuntamento fisso, ormai, per la comunità di Polistena e non solo, anche quest’anno si è svolta la partita del cuore in ricordo di una persona speciale, in campo e come uomo, Francesco, “Ciccio” Zerbi, da tutti conosciuto come “Il Lupo“.

La partita in sua memoria si è aperta con il taglio del nastro da parte di Jessica, moglie di Francesco, insieme ai suoi tre bambini Melissa, Michele e Joele, nonché dalla madrina dell’evento Sara Caridi e da Valentina Vernia (ballerina di Amici 2019).

Magistralmente presentata da Giorgio Rovere, la cerimonia di apertura si è svolta a centro campo e, dopo il taglio del nastro, sono avvenute le premiazioni riservate all’amministrazione comunale di Polistena, alla Regione Calabria, al rappresentante di All Star Sicilia Luca Napoli, ad Umberto Gaudino e Valentina Vernia in qualità di special guest della giornata, alla madrina Sara Caridi.

Il “premio persone speciali” quest’anno è stato assegnato alla mamma di Francesco Zerbi, la signora Franca. Per ultima, ma non per importanza, la consegna di uno dei premi più importanti, ovvero il premio “Ciccio Zerbi”, che ogni anno viene conferito ad una persona che rappresenta qualcosa di importante per la nostra terra, per la nostra Calabria, che si impegna nel sociale o nello sport: quest’anno la scelta è ricaduta su Enza Petrilli, una ragazza rimasta sulla sedia a rotelle dopo un incidente stradale, ciò che però non l’ha fermata, anzi, l’ha spronata a partecipare alle paralimpiadi di tiro con l’arco ed è oggi campionessa nazionale, con due argenti ed un bronzo.

A sfidarsi la squadra Gli amici del Lupo, composta da tutti i membri del direttivo dell’associazione, in onore di Ciccio per i 5 anni della sua scomparsa, dal sindaco Michele Tripodi, da Alessandro Pecora, Gianluigi Seminara e da due rappresentanti per ogni istituto superiore di Polistena, e l’All Star Sicilia, composta da artisti come Aldo Palmeri, Armando Pantanelli, Giuseppe Ricciardi, Umberto Gaudino. La partita è finita con il finale di 4 a 2 a favore de Gli Amici del Lupo, grazie alle reti di Davide Sorbara, Angelo Creaco, Gabriele Prestileo, e Giuseppe Zerbi. Per la squadra ospite, invece, la doppietta di Domenico Crisafulli.

Presente nella squadra locale inoltre anche Giuseppe Praticò, responsabile della comunicazione, che ha regalato una maglia ufficiale della Reggina con il nome ed il numero di Ciccio.

rcsport

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.